X

Egidio Chiarella

Tempo di lettura < 1 minuto

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – E’ morto a 67 anni dopo una lunga malattia l’ex consigliere regionale Egidio Chiarella. E’ stato anche consigliere comunale a Borgia, dove era nato, e a Lamezia Terme dove risiedeva.

Da consigliere regionale, fino al 30 marzo 2010, ha assunto la carica di presidente della Prima Commissione consiliare, Affari Istituzionali; del Comitato per la Qualità e Fattibilità delle Leggi e del Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Calabria.

Il suo nome è legato all’Istituzione del Corecom (Comitato regionale della Comunicazione) in Calabria; alla prima legge Urbanistica della Calabria; alla legge sui servizi sociali; il Piano Sociale regionale; alle norme per il B&B calabrese; alla normativa per la trasparenza e la pubblicità degli atti regionali e sulla rete dei trasporti pubblici locali; alla legge delega sui primi Testi Unici.

Da anni, dopo aver lasciato la politica attiva, si impegnava nel campo della comunicazione, era giornalista pubblicista, cattolica e della saggistica.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares