X
<
>

La squadra dello Sporting Catanzaro Lido

Condividi:

Non è partito con ambizioni di vittoria, ma con la consapevolezza di potersi divertire e togliere qualche soddisfazione. Dopo 360 minuti lo Sporting Catanzaro Lido è al comando del girone B di Promozione, a punteggio pieno, in un crescendo di entusiasmo e di sorrisi. Siamo solo all’inizio ed è presto per dare giudizi, ma queste prime quattro giornate hanno detto che la squadra del presidente Domenico Tarantino sarà un osso duro per tutti.

Si aspettavano i gol di Giglio, il bomber che segna a raffica da anni, e questi sono arrivati, anche se nel big match contro la Gioiese, che è partita con il chiaro intento di salire in Eccellenza, la rete decisiva è arrivata da parte di Mancuso, il quale ha scagliato un gran tiro che non ha lasciato scampo al portiere reggino.

Al Centro Tecnico Federale di Catanzaro, sede che lo Sporting ha scelto per disputare le gare interne, una bella cornice di pubblico e una partita tosta fra due squadre che diranno la loro nel proseguo del campionato. Con questo successo, i giallorossi allungano a +5 il vantaggio sui rivali e si godono un’altra giornata in testa alla classifica in perfetta solitudine.

Belle prestazioni, gol, vittorie e sorrisi: la squadra allenata da Alessandro Pisano cresce dal punto di vista tecnico-tattico, ma anche del carattere e queste sono aspetti che rendono felice soprattutto il trainer, il cui lavoro comincia a dare i primi frutti. Ribadiamo: siamo soltanto all’inizio e la strada è ancora lunga, però lo Sporting Catanzaro Lido sta facendo bene e può fare ancora meglio.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA