X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Nuovo gravissimo incidente stradale in Calabria dopo quelli già verificatesi nelle scorse ore (LEGGI LA NOTIZIA), questa volta lo scontro è avvenuto nel cosentino a San Pietro in Guarano dove l’incidente ha coinvolto due veicoli in una dinamica il cui accertamento è affidato alle forze dell’ordine. Nello scontro, forse dovuto al maltempo, è deceduta una giovane Valeria Greco di Cosenza, studentessa presso l’Unical, mentre una seconda persona è rimasta ferita.

Le auto coinvolte stavano transitando sulla Statale 107 Paola-Crotone all’incrocio di Località Fago del Sodato nei pressi di San Pietro in Guarano. Sul posto è intervenuto oltre al personale del 118 e le Forze dell’Ordine anche il personale Anas per ripristinare la viabilità.

Da quanto si è appreso, si tratterebbe di uno scontro frontale tra due autovetture: la Seat guidata dal padre della ragazza (un dipendente dell’impresa di raccolta dei rifiuti urbani, Ecologia Oggi) e una monovolume guidata da un’altra persona che è rimasta ferita, ma solo in modo lieve.

Il tratto è particolarmente pericoloso, già in passato, infatti, sono accaduti altri incidenti mortali. Non si esclude, come detto, che l’auto possa essere sbandata sul fondo stradale bagnato dalla pioggia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares