X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

COSENZA – Versa in gravi condizioni un giovane di 27 anni che, secondo quanto ricostruito, è stato accoltellato la scorsa notte fuori da un pub di Cosenza ed è stato ricoverato in ospedale con prognosi riservata.

Il ferimento conseguente ad una rissa è accaduto in una delle strade più frequentate della città, con centinaia di giovani che si riservano nei locali pubblici e nelle strade del centro cittadino. Secondo la ricostruzione fatta dalla Polizia di Stato, il ferimento è avvenuto al culmine di una rissa scoppiata, per motivi in corso d’accertamento, tra due gruppi di giovani. La polizia ha ricostruito quanto accaduto, anche con l’ausilio delle immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, ed ha già acquisito alcuni elementi che potrebbero portare all’identificazione del responsabile del ferimento. 

La Squadra mobile di Cosenza, infatti, sarebbe già sulle tracce del responsabile del ferimento. Le indagini sarebbero a buon punto per l’identificazione sia del responsabile del ferimento, sia di altre persone che lo avrebbero spalleggiato, favorendone anche la fuga. L’aggressione nei confronti del ventisettenne, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, è stata particolarmente cruenta. Il giovane, oltre ad essere colpito con calci e pugni, è stato raggiunto da una decina di coltellate in varie parti del corpo. La prognosi per lui, che si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Annunziata di Cosenza, resta riservata.

Sempre secondo la ricostruzione della Squadra mobile, la rissa al culmine della quale é avvenuto il ferimento ha avuto inizio all’interno del pub e sarebbe stata provocata da un apprezzamento di troppo nei confronti di una ragazza che si trovava insieme al feritore. La rissa è poi proseguita all’esterno del locale, davanti a decine di giovani. La polizia è riuscita a raccogliere alcune testimonianze che, insieme alle immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, hanno consentito di fare assumere alle indagini un indirizzo preciso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares