X
<
>

Piazza Bilotti a Cosenza

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Tolti i sigilli a piazza Bilotti. Ne dà l’annuncio su Facebook il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto che si dice «felice per il parere favorevole al provvedimento espresso dal pm di Catanzaro su richiesta dell’avvocato Nicola Carratelli sulla base di un primo positivo giudizio tecnico della Società Sismlab

Secondo Occhiuto, ad esclusione delle aree museali per le quali sono in corso ulteriori e più approfondite indagini «tutte le strutture ai vari livelli della piazza potranno essere restituite all’uso pubblico e tutte le funzioni della piazza e dei piani interrati, ad eccezione del museo, potranno essere già riattivate. Saranno ripiantumati gli alberi – aggiunge il sindaco di Cosenza – e disposti di nuovo tavoli e sedie, anche per l’esercizio dei locali e sarà possibile passeggiare e fruire delle attività commerciali. Tante unità lavorative potranno tornare ad essere attive, in un momento di grave crisi economica».

Nel ricordare quello che era stato un progetto fortemente voluto dalla sua amministrazione, il sindaco Occhiuto ha inteso ringraziare «il vicesindaco Francesco Caruso che ha seguito in questa fase tutte le attività che erano necessarie, i tecnici comunali e i periti per il prezioso supporto fornito grazie al quale è stato adottato il provvedimento della Magistratura, che sta certamente operando con scrupolo a salvaguardia dell’incolumità e del pubblico interesse in una vicenda in cui, giova anche oggi ribadirlo, il Comune di Cosenza potrebbe essere parte lesa».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares