Tempo di lettura < 1 minuto

SAN VINCENZO LA COSTA (COSENZA) – Ha aggredito per futili motivi un vicino di casa con un coltello da cucina all’addome procurandogli delle lievi ferite. Un uomo di 69 anni è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri con l’accusa di lesioni personali. Il fatto è accaduto in località San Sisto dei Valdesi a San Vincenzo La Costa.

La vittima dell’aggressione è stata subito soccorsa e trasportata nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove è stata medicata per le ferite riportate che non hanno interessato parti vitali.

Alla base del diverbio, secondo quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di Rende, ci sarebbero futili motivazioni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •