X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

SAN GIORGIO ALBANESE (COSENZA) – Una vera e propria tragedia ha sconvolto il piccolo comune dell’entroterra cosentino. Un bambino di sei anni è, infatti, morto investito da un’auto mentre giocava per strada assieme ad altri bambini. Secondo i primi accertamenti, il bambino, che si chiamava Salvatore ed era il terzo di quattro fratelli, sarebbe stato travolto da un Suzuki guidato da una donna, che si è subito fermata per prestare soccorso.

Inutili anche i tentativi di rianimazione operati dai sanitari e dai medici. Il bambino, infatti, è deceduto durante il trasporto in ospedale.

La giovane vittima e la famiglia sono residenti a Cerchiara di Calabria, sul Pollino ma stavano trascorrendo la domenica a casa dei nonni materni a San Giorgio Albanese.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno della procura di Castrovillari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares