X
<
>

Il sindaco di Diamante, e senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Due gruppi di persone di sono scontrati a calci e pugni la notte scorsa nel centro storico di Diamante, cittadina turistica calabrese del Tirreno cosentino. Sul posto sono subito arrivati sia i vigili urbani che i militari dell’Esercito, già impegnati in un servizio di controllo notturno.

A mettere fine alla rissa è stato l’intervento della polizia e dei carabinieri, che hanno identificato i soggetti più violenti, tre persone di origine campana subito dopo sottoposte a cure mediche da parte dei sanitari del 118.

Il sindaco di Diamante e senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno, presente sul luogo della rissa, ha annunciato nuove ordinanze anche al fine di contrastare la diffusione del coronavirus.

Lo stesso Magorno, in una conferenza stampa trasmessa via Facebook, ha duramente contestato le ordinanze regionali per il contenimento del coronavirus

Pubblicato da Ernesto Magorno Sindaco su Giovedì 13 agosto 2020
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares