X
<
>

Marcello Nisticò

Condividi:

AGGIORNAMENTO – A distanza di alcune ore dall’appello lanciato dai familiari, il corpo senza vita dell’avvocato Marcello Nisticò è stato trovato dai Vigili del Fuoco assieme agli uomini del soccorso alpino della Guardia di finanza che si erano cimentati nelle ricerche.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti il corpo si trovava a pochi metri dalla sua autovettura nel comune di Spezzano della Sila in località Cone d’Aria.

Si propende per il suicidio quale causa della morte.


COSENZA – E’ scomparso da ieri Marcello Nisticò, che dalle 12:30 circa si è allontanato da casa senza farvi più rientro. I familiari, fortemente preoccupati, hanno sporto denuncia di scomparsa presso la Caserma Grippo dei Carabinieri di Cosenza, i quali hanno iniziato da ieri le ricerche.

Nisticò, di professione avvocato, dopo essere uscito di casa intorno alle 12:30 circa, ha preso la sua autovettura Jeep Renegade di colore bianco, con pochi effetti personali e vestito con un paio di jeans blue, una camicia bianca e una giacca blue, non ha più fatto rientro nella sua abitazione.

Purtroppo, da ieri familiari e amici non hanno più notizie di lui; il telefono risulta spento e l’ultima rilevazione geografica, tramite apposita geolocalizzazione, risale alle ore 13:00 circa tra la zona di Celico e Montescuro della Sila.

Chiunque l’abbia visto o notato la posizione della sua autovettura, Targa n. FH840LG, può segnalare la circostanza dell’avvistamento o le altre eventuali notizie utili alla ricerca della persona, all’avvocato Eugenio Naccarato, che sta assistendo la famiglia, al seguente indirizzo email: [email protected] oppure direttamente ai Carabinieri Grippo di Cosenza.

Marcello Nisticò
Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA