X
<
>

I carabinieri di Corigliano

Tempo di lettura < 1 minuto

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA) – I militari della compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato un 61enne del posto per furto aggravato in abitazione, ai danni di una donna di 73 anni.

Sabato pomeriggio, in contrada Torricella, l’anziana signora, che vive sola in casa, ha trovato l’uomo all’interno della sua abitazione. Il malvivente, dopo averle mostrato una pistola, si è impossessato di un sacchetto contenente diversi gioielli in oro per poi scappare.

La donna ha chiamato il 112 ed in poco tempo sono giunti sul posto i carabinieri della sezione Radiomobile che, acquisite le informazioni sulle caratteristiche dell’uomo, hanno iniziato una minuziosa ricerca fermandolo, nell’arco di pochi minuti, nella frazione Schiavonea.

Aveva ancora addosso il bottino diverse collane ed anelli sottratti alla 73enne, mentre della pistola nessuna traccia. La perquisizione è stata allora estesa all’abitazione dell’uomo, con esito negativo.

La refurtiva rinvenuta è stata restituita alla donna, mentre l’uomo, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, è stato dichiarato in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA