X

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Oggi, per l’intera giornata e per ogni turno di lavoro, i sindacati Cgil Fp, Fit-Cisl e Uil Trasporti hanno indetto lo sciopero di tutto il personale dell’azienda Ecologia Oggi che si occupa della raccolta dei rifiuti nella città di Cosenza.

Le tute gialle lamentano comportamenti unilaterali e discriminatori da parte della direzione generale con ferie forzate, turni di lavoro non adeguatamente organizzati ed un clima di stress correlato all’emergenza Covid.

Inoltre gli operai denunciano i continui ritardi nell’erogazione dei salari ed il mancato accordo con Confindustria per la sostituzione del direttore generale. Nonostante lo sciopero odierno le organizzazioni sindacali sottolineano che nessuna comunicazione di pagamenti per i dipendenti è ancora pervenuta pur essendo previsto da contratto collettivo nazionale l’obbligo di liquidare gli stipendi entro e non oltre il giorno 15 del mese successivo.

Le tute gialle di Cosenza annunciano nuove azioni di protesta da organizzare attraverso assemblee telematiche per «ottenere i diritti mai rispettati durante la pandemia».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares