X
<
>

L'albero acceso davanti al Comune

Condividi:

COSENZA – L’accensione dell’albero di Natale in piazza dei Bruzi è avvenuta in un clima mesto, sicuramente dettato dalla pandemia e dalla crisi economica che segna fortemente i conti comunali.

Il sindaco Caruso annuncia che ci saranno piccole manifestazioni ma non certo il tanto atteso concerto di fine anno. E in vista del Consiglio comunale di domani rivela che il bilancio consolidato 2019 ha ottenuto parere favorevole, mentre ci sono problemi per il bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021 ai quali stanno lavorando gli uffici.

Il primo cittadino chiarisce: «Sono atti che non riguardano la mia amministrazione e farò un’operazione verità». Franz Caruso parla di trasparenza perché «non devo attribuire responsabilità ma la città sappia la reale condizione economica della città. Bisogna cercare le risorse per non dover più guardare indietro ma solo al futuro».

Di fatto il sindaco ha le mani legati e per ora non resta che affidarsi al calore delle voci bianchi del coro del teatro Rendano.

L’albero è stato donato dalla Regione Calabria e gli addobbi grazie alle donazioni e contributi di associazioni e cittadini. Dunque, si prospetta un inizio di anno – e di amministrazione – decisamente complesso.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA