X
<
>

La struttura sanitaria di Mormanno

Tempo di lettura < 1 minuto

MORMANNO (COSENZA) – Sono stati tutti vaccinati i circa sessanta tra medici, infermieri, oss e altro personale del Centro assistenza primaria territoriale di Mormanno.

A darne notizia è l’amministrazione comunale. Nella cittadina del Pollino che conta circa 3 mila abitanti, nel corso della pandemia, sono decedute sei persone positive al Covid-19 e 103 sono stati i casi registrati fino ad oggi mentre gli attualmente positivi sono 11.

Inoltre, lo scorso novembre nell’ospedale di Mormanno, oggi Capt, si è registrato un focolaio che ha interessato anche personale sanitario e degenti (LEGGI).

Il sindaco Giuseppe Regina, parla di «giornata storica che offre una luce di speranza e rinascita».

  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares