X
<
>

Franco Iacucci

Condividi:

AIELLO CALABRO (CS) – Giorni addietro il neo eletto consigliere regionale calabrese del Partito democratico Franco Iacucci, presidente dell’Amministrazione provinciale di Cosenza e sindaco del piccolo Comune tirrenico di Aiello Calabro, ha nominato il suo assessore e consigliere politico di fiducia Luca Lepore quale “portaborse” al 50 per cento.

Un incarico esterno di “segretario particolare” che avrà durata presunta per i prossimi cinque anni e che prevede un compenso di 20.386,32 euro annuali, per una spesa complessiva di 99.892.96 prevista nell’apposito capitolo di bilancio del Consiglio regionale. La designazione è avvenuta con determinazione del dirigente del settore risorse umane ed ha decorrenza dall’11 novembre scorso.

A fornire ausilio a Franco Iacucci nella struttura della Regione Calabria, c’è anche Carlo Guccione, consigliere regionale uscente e dipendente del medesimo Ente regionale.

Guccione – così come Lepore – è stato uno dei maggiori sponsor elettorali del presidente della Provincia in occasione della competizione regionale appena conclusa. Tornando al giovane Luca Lepore, commerciante di professione, ha 34 anni ed è stato eletto il 26 maggio del 2019 al Comune di Aiello Calabro nella lista civica “Uniti per Aiello”.

È un buon portatore di voti e un abile stratega politico che da qualche anno è protagonista della scena amministrativa e dell’area di centrosinistra di Aiello Calabro, in forza al Partito democratico, grazie anche alla fiducia che Iacucci ha riposto anni or sono sulla sua persona. Carlo Guccione e Luca Lepore contribuiranno quindi ad organizzare la struttura del consigliere regionale del Partito democratico, unitamente agli altri futuri incaricati, su cui daremo notizia nei giorni a venire.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA