X
<
>

Mario Occhiuto con il padre Giovanni e il figlio omonimo

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Serata di relax in famiglia per il sindaco di Cosenza. In famiglia ma al ristorante come ormai, finalmente, consente la zona Bianca.

Cena a base di pesce nello splendido scenario dell’Osteria dei Goti di Pasquale Mazzuca con quindici commensali al tavolo, per omaggiare il genetliaco dei 92 anni, del patriarca di casa Occhiuto, Giovanni, che ha celebrato anche l’onomastico con l’omonimo nipote Giovanni figlio del sindaco.

Assente giustificato Roberto, impegnato nella campagna elettorale che lo vede candidato come presidente della Regione.


COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA