Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 Minuti

ROSSANO (CS) – Non c’è che dire, sarà una splendida estate a Rossano, nonostante la nuova amministrazione comunale si sia insediata da pochissimi giorni. Gli assessorati al Turismo ed alla Cultura, guidati da Aldo Zagarese e Serena Flotta, coadiuvati dalla funzionaria comunale dell’Ufficio Europa Benedetta De Vita, però, non hanno perso tempo.

E così anche grazie al sostegno della Regione Calabria, degli imprenditori locali e alla buona volontà degli amministratori, anche quest’anno, la città di Rossano potrà vantare un cartellone estivo degno di questo nome.

«Questo cartellone – ha spiegato Zagarese – non ha nulla da invidiare a quello delle estate precedenti grazie alla massima disponibilità della Regione, degli imprenditori ed alla sinergia fra assessorati. Il fiore all’occhiello della stagione, che ha un preventivo di spesa di 40 mila euro per luglio e 60 mila per agosto, sarà certamente il centro storico». L’assessore Flotta, in precedenza, ha ricordato come nonostante le ristrettezze economiche e di tempo post elezioni, abbiano creato non poche difficoltà. Dopo aver annunciato la Giornata della Cultura (ne riparleremo nei prossimi giorni, ndr), l’assessore al Turismo ha snocciolato il programma. Si parte il 22 luglio con i Fuochi sull’Acqua sul lungomare di Sant’Angelo ed il 23 con il Ferrari Challenge – esposizioni ed incontri a tema – all’Amarelli.

Il 24, come accennato sarà dedicato alla Giornata dell’arte, curata dalla direzione artistica di Francesca Sapia. Un appuntamento da “segnare in rosso” sarà quello del 30 luglio con “La notte del Codex”: dalle 18, nel chiostro di S. Bernardino, il professor Roberto Vecchioni terrà una lectio magistralis e poi, dalle 21,30 delizierà il pubblico in piazza Steri con l’unico concerto in Calabria. Pur considerando che ogni sera il programma dell’Estate Rossanese prevede eventi dislocati su tutto il territorio, dai concerti, ad appuntamenti con la cultura, alle sagre, agli eventi per bambini (ne riportiamo quotidianamente e dettagliatamente nella sezione dedicata agli appuntamenti), un altro momento da non perdere è quello del 5 agosto, ormai divenuto tradizionale con una tappa del Peperoncino Jazz Festival, sempre nel chiostro di S. Bernardino.

Domenica 7 agosto a Sant’Angelo si celebrerà come ogni anno la “Festa della Madonna del Mare” mentre il 12, sempre a Sant’Angelo la cantautrice rossanese Verdiana delizierà con il concerto “L’amore merita” insieme ad altre tre artiste. Il clou si concentrerà in concomitanza dei festeggiamenti religiosi e civili in onore della Madonna Achiropita, che si celebrano il 14 ed il 15 agosto. Ma partendo dal 13 con “Le Piazze della Musica”. Alcune piazze del centro storico si animeranno con la musica di diversi gruppi del sud Italia. Il 14 piazza Steri sarà “teatro” con la compagnia teatrale “8&9” che metterà in scena la commedia “Riunione ‘e gurpe, mort’ e gaddine” nel solco degli enormi successi delle commedie precedenti mentre a ferragosto sarà il cantautore italiano Raf a chiudere le celebrazioni per la Santissima Achiropita.

L’estate, però continua, con tanti altri appuntamenti anche nella seconda metà di agosto, primo fra i quali il concerto di Renzo Arbore e l’orchestra italiana nell’anfiteatro Maria De Rosis. Insomma, ci sarà da divertirsi con eventi per tutti i gusti e tutte le età. Vietato non frequentare Rossano, la città del Codex.

TUTTI I DETTAGLI DELLE MANIFESTAZIONI CALABRESE NELL’INSERTO ESTATE 
OGNI GIORNO IN EDICOLA ASSIEME AL QUOTIDIANO DEL SUD

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •