X
<
>

La Carovana dei Parchi in bicicletta passa dalla Sila

Tempo di lettura < 1 minuto

È partita dalla sede dell’Ente Parco Nazionale della Sila a Lorica la Carovana dei Parchi in bicicletta, la serie di ciclisti proveniente da ogni parte dell’Italia, che ha percorso su due ruote uno e più sentieri del meraviglioso altopiano.

Per celebrare la settimana europea della mobilità gli sportivi hanno, infatti, aderito all’evento promosso e organizzato dalla Regione Calabria insieme alle Aree protette regionali e, pertanto, pedalato lungo la Ciclovia dei Parchi (in particolare, due le tappe: Lorica-Trepidò e Trepidò-Villaggio Mancuso).

Prima di partire ed immergersi nella natura incontaminata, coniugandovi l’attività sportiva, gli oltre 30 ciclisti partecipanti all’appuntamento sono stati accolti dal presidente del Parco Francesco Curcio.

«Per la settimana di mobilità sostenibile abbiamo pensato, insieme alla Regione Calabria, di predisporre due tappe da far percorre agli amatori delle due ruote, rispettivamente di 26 e 30 chilometri. Il Parco è molto impegnato in tali attività, che si inseriscono in un discorso molto più ampio, volto a implementare il benessere, la natura, la mobilità lenta. Grazie alla Regione, che ha voluto realizzare la Ciclovia, oggi possiamo accogliere il gruppo nutrito di amatori e, dunque, augurargli un buon “cammino”», ha dichiarato Curcio.

La Carovana ha già percorso e attraversato Campotenese, Castrovillari, Lungro, Saracena. Nei prossimi giorni sarà a Serra San Bruno, Gambarie e infine a Reggio Calabria. Tutto ciò sarà raccontato il prossimo 22 settembre a Milano, insieme ai presidenti dei Parchi, durante un evento che coinvolge la stampa di settore.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA