X

Il procuratore generale di Catanzaro, Nicola Gratteri

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Nuove minacce al procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri. Lo scrive Il Fatto Quotidiano, specificando che una missiva in cui si rivolgono le minacce al procuratore Gratteri è stata fatta pervenire ai carabinieri di Lagonegro.

Nella lettera si afferma che la cosca di ‘ndrangheta dei Mancuso avrebbe incaricato un uomo di fiducia di portare a termine il piano omicida, studiato a Limbadi ed affidato ad un killer residente a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza.

Sono state avviate indagini per valutare le credibilità delle minacce.

Non è la prima volta che Gratteri viene minacciato (come nel caso dell’inchiesta Nemea LEGGI).

La lettera è stata già trasmessa alla Procura di Salerno, competente per le indagini che riguardano i magistrati del Distretto di Corte d’appello di Catanzaro.

  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares