X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

Dieci nuovi contagi da coronavirus Covid-19 nelle ultime 24 ore contro 12 guariti e il numero dei casi attivi registra una lieve flessione pur mantenendosi su livelli alti ma ancora sotto controllo.

In particolare, i 10 casi rilevati nell’ultimo bollettino regionale sono riconducibili alla provincia di Cosenza che oggi registra cinque nuovi casi di cui tre migranti del CAS di Fuscaldo e due contatti stretti di un caso noto a Cosenza. I restanti cinque casi si registrano a Catanzaro e sono riconducibili ad un focolaio noto.

Con i 10 registrati oggi i casi totali salgono a 1.967 mentre i casi attivi, ossia le persone che attualmente risultano contagiate dal virus scende a 544, 2 in meno rispetto a ieri grazie al fatto che i guariti registrati nell’ultimo giorno sono, come detto, 12.

Dei 544 casi attualmente attivi 508 risultano in isolamento (lo stesso numero rispetto a ieri), 34 ricoverati in reparto (2 in meno rispetto a ieri) e 2 in terapia intensiva (nessuno variazione rispetto a ieri).

GUARDA I DATI SUL CORONAVIRUS COVID-19 IN CALABRIA

Secondo i dati diffusi dal bollettino regionale, in Calabria ad oggi sono stati effettuati 199.777 tamponi relativi a 197.671 persone (alcuni soggetti sono stati sottoposti a più tamponi), mentre nelle ultime 24 ore i tamponi effettuati sono 1.387.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 12 in reparto (di cui 5 non residenti); 2 in terapia intensiva, 72 in isolamento domiciliare; 200 guariti; 33 deceduti. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre province che nel tempo sono state dimesse.
  • Cosenza: 12 in reparto (di cui 3 non residenti); 118 in isolamento domiciliare; 487 guariti; 36 deceduti.
  • Reggio Calabria: 6 in reparto; 93 in isolamento domiciliare; 338 guariti; 19 deceduti.
  • Crotone: 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti.
  • Vibo Valentia: 4 in reparto, 22 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti. 
  • Altra Regione o Stato Estero: 278 di cui 96 guariti, 1 deceduto (la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione), 181 in isolamento. I ricoverati del setting “Fuori regione” e dei migranti sono stati inseriti nei conteggi dei rispettivi reparti di degenza.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 934

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares