X
<
>

Un tampone

Condividi:

ANCORA numeri elevati per la diffusione del Covid-19 in Calabria. Il bollettino di oggi diffuso dal Dipartimento Tutela della salute con i dati delle Aziende sanitarie provinciali, indica 282 nuovi casi positivi e tre decessi, con una percentuale altissima di tamponi positivi pari al 12,61%. La provincia più esposta al contagio resta quella di Reggio Calabria con +117 casi.

Numeri complessi, dunque, ai quali si aggiunge la pressione ospedaliera che registra, però, numeri più incoraggianti. Nei reparti Covid c’è un ricovero in meno (124 quelli occupati), mentre nelle rianimazioni ci sono 2 ricoverati in meno e 9 posti occupati ad oggi.

Il bollettino indica che in Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.048.111 (+2.236). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 74.789 (quindi +282) rispetto a ieri.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 296 (19 in reparto, 2 in terapia intensiva, 275 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10.504 (10.357 guariti, 147 deceduti);

– Cosenza: CASI ATTIVI 862 (30 in reparto, 3 in terapia intensiva, 829 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23.703 (23.103 guariti, 600 deceduti); –

Crotone: CASI ATTIVI 276 (6 in reparto, 0 in terapia intensiva, 270 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6.860 (6.758 guariti, 102 deceduti);

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.686 (58 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.626 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23.840 (23.492 guariti, 348 deceduti);

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 253 (6 in reparto, 2 in terapia intensiva, 245 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5.665 (5.573 guariti, 92 deceduti).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA