X

Tempo di lettura 3 Minuti

SI attesta a 817 il dato ufficiale della Regione Calabria in relazione alla diffusione del contagio da coronavirus Covid-19 in Calabria. Il numero delle persone contagiate, quindi, aumenta di 22 unità nel corso delle ultime 24 ore ma, come ribadito dalla stessa Protezione Civile Regionale «non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale», numeri che saranno ricompresi nel bollettino di domani ma che comunque fanno capire che il numero reale dei contagiati calabresi è leggermente superiore a quello dichiarato in via ufficiale.

Fino ad oggi sono state sottoposte a tampone 12.133 persone (il numero totale dei tamponi effettuati è di 13.633 in quanto alcune persone sono stato sottoposte a più di un tampone – LEGGI IL CASO DELLA DONNA POSITIVA AL TERZO TAMPONE), 596 in più rispetto a ieri, di queste, come detto, 817 sono risultate positive.

Degli 817 contagiati in Calabria 722 sono attualmente infetti, 37 sono stati dichiarati guariti e 58, purtroppo, sono deceduti. Le persone attualmente infette sono ripartite tra isolamento domiciliare (538), ricoveri in reparto (170) e ricoveri in terapia intensiva (14).

Sotto un profilo territoriale occorre premettere che da qualche giorno la Regione Calabria ha chiarito che «le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso» cosa che invece avveniva in precedenza e avviene tuttora per le persone ricoverate, ragione per cui il dato del Bollettino Regionale diverge leggermente da quello della Protezione Civile Nazionale. Inoltre, nel bollettino di ieri, per errore, la Regione ha indicato «nella provincia di Vibo una persona deceduta proveniente dalla provincia di Crotone». Andando ai dati, ecco la ripartizione degli infetti nelle cinque province Calabresi

A Catanzaro, secondo il Bollettino ci sono 170 persone positive di cui 56 in reparto; 7 in rianimazione; 74 in isolamento domiciliare; 12 guariti e 21 deceduti. In realtà il numero va parzialmente rettificato se si fa riferimento ai cittadini della provincia di Catanzaro che sono ad oggi risultati contagiati. In questo caso il totale scende a 158 in quanto bisogna sottrarre i 2 pazienti di Bergamo ricoverati a Catanzaro, 2 della provincia di Cosenza, 6 dalla provincia di Crotone e 2 che appartengono alla provincia di Reggio Calabria.

A Cosenza ci sono 241 persone contagiate di cui 54 in reparto; 2 in rianimazione; 162 in isolamento domiciliare; 6 guariti; 17 deceduti più i 2 calcolati nel totale di Catanzaro fanno un totale effettivo di 243

A Reggio Calabria ci sono 241 contagiati di cui 33 in reparto; 5 in rianimazione; 177 in isolamento domiciliare; 15 guariti; 11 deceduti, più due persone che sono considerate nel totale di Catanzaro per un dato complessivo di 243

A Vibo Valentia abbiamo 60 positivi di cui 8 in reparto; 47 in isolamento domiciliare; 1 guarito; e 4 deceduti (come detto la Regione ha reso noto di aver erroneamente contato su Vibo Valentia nel bollettino di ieri un decesso che in realtà fa riferimento al comune di Crotone. In realtà, pero, il dato totale dei contagiati a Vibo è leggermente superiore per via del fatto che alcuni positivi sono in via di ufficializzazione (LEGGI).

A Crotone ci sono 105 persone positive di cui 19 in reparto; 78 in isolamento domiciliare; 3 guariti e 5 deceduti, più altre sei persone che si trovano a Catanzaro per un totale di 111.

I soggetti in quarantena volontaria sono 8.413, in diminuzione rispetto a ieri quando erano 8.534, e sono così distribuiti: a Cosenza: 2.833, a Crotone: 1.346, a Catanzaro: 1.345, a Vibo Valentia: 557, a Reggio Calabria: 2.332.

Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 13.462.

Infine la Regione ricorda che è «attivo per donazioni alla Protezione civile regionale il c/c IBAN IT 59 S 03111 04599 000000000917 intestato a Regione Calabria emergenza Covid 19».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares