X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Una imbarcazione con a bordo decine di migranti ha preso fuoco, per cause in corso d’accertamento, mentre erano in corso le operazioni di trasbordo su unità navali della Capitaneria di Porto al largo della costa crotonese. Sul natante successivamente c’é stata un esplosione causata, presumibilmente, dal carburante a bordo.

Sul posto ci sono le unità navali della Capitaneria di Porto di Crotone e della Guardia di finanza che stanno recuperando le persone finite in mare. Non si sa al momento se ci sono vittime, eventualità ritenuta possibile.

Sul posto è anche presente un aereo della Guardia costiera per le operazioni di soccorso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares