X

I cani tratti in salvo

Tempo di lettura < 1 minuto

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE) – Erano intervenuti per spegnere un incendio di sterpaglie ma, tra la vegetazione in fiamme, hanno trovato e soccorso quattro cagnolini abbandonati che rischiavano di finire arsi vivi. E’ successo a Le Castella di Isola Capo Rizzuto dove una asquadra di vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone, durante le operazioni di spegnimento, ha individuato i cuccioli riuscendo a metterli in salvo.

I cagnolini, tutti di poche settimane di vita, probabilmente strappati alla loro madre e abbandonati in campagna, sono stati immediatamente recuperati dall’area interessata dall’incendio e, dopo essere stati bagnati, sono stati sottoposti alle prime cure.

Successivamente i vigili intervenuti hanno contattato il servizio veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone ai cui specialisti i cuccioli sono stati affidati in vista di una futura adozione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares