X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ROCCABERNARDA (CROTONE) – Un fabbricato abusivo in corso di costruzione in un’area rurale è stato sequestrato nei giorni scorsi dai carabinieri forestali a Roccabernarda nella località Lenze.

Il presunto committente ed esecutore dei lavori è stato deferito all’Autorità giudiziaria che ha già convalidato il sequestro.

Il manufatto, in corso di edificazione, è stato notato dai militari della stazione Carabinieri forestale Santa Severina durante l’attività di controllo del territorio in un contesto agricolo ed era in corso di edificazione mediante scatolari in acciaio e blocchetti di calcestruzzo.

Al momento del sopralluogo erano stati realizzati in parte i muri perimetrali. Gli accertamenti avviati presso gli uffici comunali hanno evidenziato che l’opera era priva di atti legittimanti l’edificazione. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares