X
<
>

Il luogo della tragedia a Cirò Marina

Tempo di lettura < 1 minuto

CIRO’ MARINA – Un turista campano è morto, stamattina, per annegamento, in un tratto di mare della località Volvito.

Giuseppe Silvestro, questo è il nome dello sfortunato turista, aveva 72 anni ed era originario di Arzano (Napoli). Il dramma si è consumato alle ore 10.37. Il pensionato si è sentito male, mentre faceva il bagno.

Appena si è accorta di quanto stava accadendo, una donna, ch’era sulla spiaggia prospiciente, ha iniziato ad urlare: «C’è un uomo che sta affogando». Il marito della donna si è tuffato subito in mare nel tentativo di salvare il bagnante settantaduenne.

Purtroppo, non ce l’ha fatta. Allora, è tornato a riva ed ha chiesto telefonicamente l’intervento urgente del personale del servizio 118. Sulla spiaggia di Volvito sono arrivati contemporaneamente l’ambulanza del 118 e l’elicottero del soccorso.

I medici hanno tentato con le manovre di rianimazione e pure intubandolo di salvare il turista. Le manovre non hanno avuto nessun esito, perché il paziente aveva ingerito troppa acqua di mare. Era già morto. Giuseppe Silvestro lascia la moglie e i figli.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA