X

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Sequestro di oltre 150.000 articoli, tra cosmetici e giocattoli, e multe per 50mila euro: questo il bilancio dell’operazione condotta dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Crotone volta all’individuazione di articoli commercializzati in violazione delle disposizioni normative in materia di sicurezza dei prodotti.

L’attività ha riguardato due esercizi commerciali, nei comuni di Crotone e di Isola di Capo Rizzuto. I finanzieri hanno trovato tra gli scaffali, numerosi prodotti cosmetici e di costruzioni in plastica per bambini, posti in vendita ma privi della necessaria indicazione sulla provenienza e sui materiali utilizzati per la loro produzione.

L’azione è stata posta in essere dal comparto antiterrorismo pronto impiego del gruppo, al termine di una preliminare attività di controllo economico del territorio attraverso il ricorso alle banche dati in uso al corpo e il riscontro dei dati ottenuti tramite mirati sopralluoghi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares