X
<
>

L'Inter vittoriosa sul campo del Crotone

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – L’Inter vince 2-0 a Crotone nell’anticipo della 34esima giornata della Serie A e prepara la festa scudetto. I nerazzurri, con 82 punti, possono laurearsi campioni d’Italia già oggi, se il Sassuolo dovesse battere l’Atalanta. Il Crotone, sempre ultimo con 18 punti, retrocede in Serie B con 4 giornate d’anticipo.

La formazione di Conte spinge costantemente dall’inizio del match, nel primo tempo non sfonda perché Cordaz nega il gol a Sensi e perché Lautaro e Lukaku centrano un palo a testa. Il Crotone crolla dopo 69′. Lukaku “pulisce” un pallone al limite dell’area calabrese e appoggia a Eriksen, che calcia di destro: pallone deviato da Magallan, 0-1.

All’83′ arriverebbe il raddoppio. Lukaku innesca Perisic che affonda sulla destra e rimette la palla in mezzo: Lukaku è puntuale all’appuntamento e non sbaglia, 2-0. Tutto inutile, il fuorigioco di Perisic vanifica la rete. Il raddoppio arriva nel recupero, lo firma Hakimi. Il 2-0 stavolta è regolare, sipario sul match e sul campionato.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares