X
<
>

Il gol di De Maio per l'Udinese

Condividi:

L’Udinese si qualifica agli ottavi di finale di Coppa Italia battendo tra le mura amiche il Crotone per 4-0. Tutto facile per i padroni di casa, che nel turno precedente avevano superato l’Ascoli e ora agli ottavi se la vedranno con la Lazio (il cammino dei pitagorici si ferma invece dopo la vittoria sul Brescia ai trentaduesimi).

Tra i marcatori spicca la doppietta di Pussetto, cui si aggiungono le reti di De Maio e Success. Largo turnover, come prevedibile, da parte delle due squadre, entrambe reduci dal recente cambio di guida tecnica.

Rispetto alla gara di campionato contro il Milan, Cioffi conferma dall’inizio i soli Perez e Makengo nel 3-5-2 che vede Pussetto e Success comporre il terminale offensivo. Si schiera invece con il 3-4-2-1 il Crotone, dove Rojas e Borrello coprono le spalle alla prima punta Maric. Ritmi compassati in avvio, l’Udinese tiene in mano il pallino del gioco pur faticando inizialmente a servire i suoi attaccanti.

Col passare dei minuti i friulani però aumentano il ritmo, grazie anche a un paio di buone incursioni di Samardzic, e trovano il vantaggio al 20′: palla di Zeegelaar sulla sinistra per Success e successivo filtrante del nigeriano in area per Pussetto, che non trova ostacoli per insaccare nell’angolino.

Dopo il gol gli ospiti provano ad alzare il baricentro ma la loro iniziativa è subito stoppata dal raddoppio bianconero, confezionato da De Maio che converte di testa sul corner battuto da Samardzic. Il monologo della squadra di Cioffi prosegue: prima dell’intervallo Success mette a segno il rigore del 3-0 (mano di Cuomo in area), nella ripresa Pussetto centra la doppietta personale prima di lasciare il campo per Nestorovski.

Proprio il macedone centra il palo al 76′ e poco dopo ha lo stesso esito anche la conclusione di Forestieri (decisiva la deviazione di Sala). Per il Crotone alcuni tentativi di ripartenza di Rojas e Kargbo, che tuttavia non

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA