X
<
>

Condividi:

ERA stata annunciata come la rivoluzione nei trasporti ferroviari a lunga percorrenza, con uno slogan, quello del “trenhotel” e una tariffazione interessante: 100 euro con cena, colazione e viaggio notturno in cabina con bagno e doccia. Ma a quanto pare la rivoluzione può attendere: Arenaways ha annunciato un nuovo rinvio per i treni destinati a collegare Torino e Reggio Calabria. I convogli non esordiranno il 10 e 11 luglio, come annunciato nelle settimane scorse, ma saranno posticipate di qualche giorno.   Il rinvio – informa la società – è determinato da «un imprevisto che ha impedito di portare a termine le prove necessarie per la verifica dell’organizzazione del servizio». Le date definitive saranno comunicate nei prossimi giorni. Il servizio ferroviario Arenaways, con auto al seguito, prevede collegamenti Torino-Reggio Calabria e Torino-Bari. La linea Torino-Reggio Calabria dovrebbe avere collegamenti trisettimanali da Torino verso Reggio Calabria ogni martedì, venerdì e domenica con partenza da Porta Nuova alle 17:10 e arrivo a Reggio alle 9:35; ogni lunedì, mercoledì e sabato da Reggio verso Torino con partenza alle 19:00 e arrivo alle 12:00.   I “trenhotel” hanno 46 cabine Dream doppie (con opzione uso singola), tutte dotate di bagno con doccia, 140 poltrone Relax reclinabili, assimilabili alle poltrone business dei voli intercontinentali, un’area dedicata alle Persone con Mobilità Ridotta, un ristorante e una caffetteria.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA