X
<
>

Condividi:

DE Magistris attacca, Salvini risponde. Dopo le parole del sindaco di Napoli e candidato alla presidenza della Regione Calabria (LEGGI) in riferimento alle polemiche delle ultime ore e alle candidature “scomode” della Lega a Cosenza come alla Regione, è arrivata la replica del segretario del Carroccio.

«Da ministro – ha dichiarato Salvini – ho portato in Calabria più poliziotti e vigili del fuoco, telecamere e mezzi per la sicurezza. Ma soprattutto, ho aumentato sedi, personale e poteri dell’Agenzia dei beni confiscati alle mafie».

«Non le chiacchiere di De Magistris e della sinistra, ma fatti e risultati per il bene e la sicurezza dei calabresi», ha affermato il leader della Lega.

«Il 3 ottobre il voto dirà chi ha ragione – ha concluso Salvini – e la sinistra perderà con almeno 20 punti di distacco. Intanto il 16 settembre tornerò a Vibo Valentia (alle 10), a Rosarno (alle 11) e a Gioia Tauro (alle 12)».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA