X
<
>

Nicola Gratteri, procuratore generale di Catanzaro

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – “I leader devono fare la vita dei monaci buddisti. Fino a quando fanno politica non possono vivere come gli altri, quando mangiano devono stare attenti a non fare molliche. E quindi non diamo alibi a nessuno. In questo modo se il politico fa solo politica, anche il magistrato più politicizzato del mondo non troverà nessun tipo di reato”.

Così il procuratore capo della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, ospite del programma di Martedì in onda su La7 GUARDA DI SEGUITO L’INTERVISTA INTEGRALE.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares