X
<
>

La Camera dei Deputati

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – La Camera ha respinto con 244 voti contrari, 217 a favore e 4 astensioni le pregiudiziali di costituzionalità sul decreto-legge che proroga il commissariamento della sanità della regione Calabria e per il rinnovo degli organi elettivi delle regioni a statuto ordinario.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA