X
<
>

Tifosi della Reggina in piazza

Condividi:

REGGIO CALABRIA – «La città di Reggio Calabria può gioire. La Reggina è in Serie B. È il giusto coronamento di una cavalcata straordinaria, una promozione conquistata sul campo».

È quanto ha affermato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà.

LEGGI LA NOTIZIA DELL’ANNUNCIO DELLA PROMOZIONE DELLA REGGINA

«Desidero – ha aggiunto Falcomatà – fare un plauso aI presidente Luca Gallo. Ci ha messo cuore, passione, volontà e ha investito tante risorse economiche, accompagnando il progetto a una programmazione eccezionale sotto tutti i punti di vista. Complimenti al direttore sportivo Massimo Taibi e al mister Mimmo Toscano per aver allestito una squadra che ha saputo emozionare il pubblico reggino, settimana dopo settimana, e ha meritato sul campo l’obiettivo raggiunto. L’auspicio è che la Serie B sia solamente periodo di purgatorio, da far durare il meno possibile, sognando un lieto e ambìto ritorno in serie A, il giusto palcoscenico che compete a questi straordinari colori».

LE FOTO DELLA FESTA IN PIAZZA

«Ricordiamoci da dove siamo partiti -sostiene ancora il sindaco di Reggio – dov’era la Reggina appena quattro anni fa. Oggi possiamo gioire del traguardo ottenuto facendo i complimenti agli atleti amaranto e ad una società che ha programmato con lungimiranza e professionalità. La serie B sarà un palcoscenico importante anche per la città di Reggio Calabria, una vetrina nazionale che genererà anche un indotto per il tessuto socioeconomico della città».

Non appena in città si è diffusa la notizia, i tifosi sono scesi in piazza per festeggiare. Alcune centinaia di supporter della curva sud si sono riuniti in piazza Duomo dove hanno intonato slogan e sventolano bandiere e striscioni. Una festa che ha costretto la Polizia municipale a deviare il traffico attorno alla zona. Sono arrivati anche alcuni giocatori, tra i quali il capitano Enrico Guarna e l’attaccante German Denis, che sono stati circondati e lanciati in aria in segno di gioia. Gli stessi giocatori hanno spruzzato spumante sulla folla.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA