L'area interessata dall'esplosione

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Momenti di paura a Reggio Calabria dove l’esplosione di un ordigno collocato davanti allo sportello bancomat dell’ufficio postale di via Venezia ha provocato danni ingenti all’intero ufficio, che stamani è rimasto chiuso e a quanto si trovavano nei pressi del postamat.

Dopo l’esplosione, avvenuta nel corso della notte scorsa, sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti della Questura di Reggio Calabria. Non è escluso che l’ordigno sia stato collocato da rapinatori per scassinare il bancoposta ed impossessarsi del denaro contenuto all’interno. L’esplosione, però, ha distrutto anche la macchina provocando, come detto, danni ingenti anche all’interno dell’ufficio postale ed alle finestre di alcune abitazioni vicine. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •