X
<
>

Le armi sequestrate

Tempo di lettura 2 Minuti

PALMI (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri di Reggio Calabria hanno arrestato due latitanti a Palmi. Si tratta di Salvatore Etzi, di 44 anni, e Salvatore Palumbo, di 37. Erano nello stesso appartamento in contrada Taureana di Palmi e avevano la disponibilità di due pistole, una delle quali con matricola abrasa, e di circa 2500 euro in contanti. L’arresto di questi due latitanti si unisce a quello di Santo Vottari, considerato reggente dell’omonima cosca di San Luca (LEGGI).

VIDEO: L’OPERAZIONE DI ARRESTO DEI DUE LATITANTI

 

Etzi Salvatore

I due uomini non hanno opposto resistenza ai carabinieri. Salvatore Etzi era ricercato da luglio 2016, in quanto raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del gip di Reggio Calabria per reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, nonché per un ordine di esecuzione della carcerazione emesso nel 2016 dalla corte d’appello di Milano perché condannato a 8 anni di reclusione per associazione mafiosa, estorsione, riciclaggio e altro.

Palumbo Salvatore

Salvatore Palumbo era ricercato dal 4 ottobre 2016 in quanto raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Reggio Calabria per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA