La roncola utilizzata per l'aggressione

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

BIANCO (REGGIO CALABRIA) – Secondo gli inquirenti avrebbe aggredito la moglie con una roncola provocandole ferite alle mani e al collo. Per questo un cittadino indiano M.S., di 29 anni, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Compagnia di Bianco con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

I carabinieri, allertati da una telefonata al 112, sono intervenuti nell’abitazione della coppia dove era in corso l’aggressione con la roncola della lunghezza di 42 centimetri che è stata sequestrata. A scatenare la reazione dell’uomo ci sarebbero stati dissidi familiari riconducibili a divergenze caratteriali. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno medicato la donna.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •