Un intervento della polizia scientifica

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Una volante della Questura di Reggio Calabria impegnata dei servizi ideati nel progetto “Estate Sicura” voluto dal questore Raffaele Grassi, è intervenuta la notte scorsa in piazza De Nava dove era stata segnalata l’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco.

L’intervento degli agenti ha riportato alla normalità la situazione, rassicurando i cittadini presenti evitando che il panico tra la gente potesse provocare gravi conseguenze.

Secondo una prima ricostruzione, un soggetto al momento ignoto, a bordo di un’autovettura, avrebbe esploso due colpi di arma da fuoco in aria poco prima dell’arrivo delle Volanti.

Il personale del Gabinetto regionale della Polizia scientifica di Reggio Calabria ha rinvenuto sul posto due bossoli. Sono in corso le indagini da parte degli investigatori della Polizia di Stato finalizzate all’individuazione e al rintraccio del responsabile del gesto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA