X
<
>

Un arresto della polizia

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Due giovani fidanzati che si erano appartati in auto sul lungomare di Catona, a Reggio Calabria, sono stati aggrediti e rapinati da due banditi, uno dei quali armato di coltello, che sono stati arrestati dalla Polizia di Stato.

Le vittime hanno subito chiamato il 113 ed è scattato il pianto di controllo intensificato dal questore Raffaele Grassi. In pochi minuti sul posto sono arrivate le volanti.

Una volta avuta una sommaria descrizione dei rapinatori, gli agenti hanno iniziato le ricerche che sono stati individuati e fermati poco dopo ad un centinaio di metri dal luogo della rapina. Alla vista della polizia, i due malviventi hanno tentato di liberarsi del coltello, circostanza che non è sfuggita agli agenti che, dopo un’attenta ricognizione, hanno rinvenuto anche un passamontagna ed un paio di guanti. I due, A.G.R., di 21 anni, e R.S., di 18, sono stati arrestati e posti ai domiciliari.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares