I carabinieri di Rosarno

Tempo di lettura < 1 minuto

ROSARNO (REGGIO CALABRIA) – Sono emersi collegamenti tra una frangia della Sacra Corona Unita con la cosca ‘ndranghetista Bellocco di Rosarno (Reggio Calabria) nell’inchiesta condotta dalla Procura distrettuale antimafia di Lecce che vede i Carabinieri del Ros impegnati nell’operazione “Lampo” per l’esecuzione nelle province di Bari, Taranto e Barletta Andria Trani ed in altre località italiane di un’ordinanza di custodia cautelare.

Le accuse sono associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsione, danneggiamento. L’indagine ha rivelato anche infiltrazioni nel mercato tarantino della vendita dei prodotti ittici, sia attraverso l’estromissione con modalità mafiose di altri operatori commerciali sia attraverso l’acquisizione di società fittiziamente intestate a prestanome.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •