L'imbarcadero di Villa San Giovanni

Tempo di lettura < 1 minuto

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA) – Ancora tensioni tra i tifosi del Catania e quelli del Cosenza dopo quelli risalenti all’11 febbraio scorso (LEGGI DEL DASPO DISPOSTO A CARICO DI ALCUNI TIFOSI).

Il dispositivo di ordine e sicurezza pubblica predisposto dalla questura di Reggio Calabria ha, comunque, evitato che agli imbarcaderi di Villa San Giovanni si scontrassero le tifoserie del Catania e del Cosenza.

Un centinaio di ultrà del Catania, che viaggiavano a bordo di un pullman e di mezzi propri, una sessantina del Cosenza, a bordo di un altro pullman in transito, diretti, rispettivamente, a Potenza e Palermo per assistere alle partite previste per oggi pomeriggio, si sono rese protagoniste di alcuni lanci di petardi e pietre.

Il personale della polizia di Stato presente ha impedito il contatto tra le due tifoserie, disperdendo gli ultrà più facinorosi ed evitando danni a persone e mezzi. È in corso la visione delle immagini registrate dalla polizia scientifica per identificare i responsabili.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA