X

L'imbarco di Villa San Giovanni

Tempo di lettura < 1 minuto

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA) – Preoccupazione a Villa San Giovanni dove nel pomeriggio un aliscafo della Bluferries, la “Princess of Dubrovnik”, partito da Messina, durante la fase di ormeggio nel porto di Villa San Giovanni, ha urtato la banchina, riportando danni allo scafo. Nessuno dei passeggeri, comunque, ha riportato ferite.

A renderlo noto è un  comunicato della Prefettura di Reggio Calabria.

«Il prefetto, Michele di Bari – si aggiunge nella nota – ha inviato sul posto i funzionari della Protezione civile della Prefettura. È intervenuto il personale della Capitaneria di porto di Reggio Calabria e di Villa San Giovanni, della Questura, della Polfer e dei carabinieri. La Bluferries ha garantito che il servizio non sarà interrotto».

La Capitaneria di porto ha avviato accertamenti per acclarare la causa dell’incidente.

La Prefettura di Reggio Calabria ha anche reso noto che Bluferries darà la possibilità ai passeggeri che viaggiavano a bordo dell’aliscafo coinvolto nell’incidente e che hanno perso le coincidenze a Villa San Giovanni di potere spostare il viaggio senza alcun aggravio di spese. Bluferries, inoltre, ha messo a disposizione alcuni pullman per condurre i viaggiatori verso le stazioni di transito dei treni che non sono riusciti a prendere a causa dell’incidente. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares