X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Operazione antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma. I militari stanno eseguendo, nelle province di Roma e Reggio Calabria, un’ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 21 persone ritenute appartenenti a un gruppo criminale contiguo alla ‘ndrangheta e attivo nel settore del narcotraffico internazionale.

A quanto accertato, l’organizzazione operava a Roma e provincia con intermediari sudamericani per l’acquisto ed il finanziamento di ingenti quantitativi di stupefacente. In alcuni casi la droga giungeva in Italia nascosta all’interno di flaconi di prodotti fitoterapici.

È stato accertato dai Carabinieri che due persone, nonostante fossero detenute in carcere a Frosinone e Terni, avevano continuato gestire i rifornimenti di stupefacente in favore di alcuni sodali, per la successiva distribuzione ai clienti.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Capitale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares