X
<
>

I mezzi coinvolti nello scontro

Tempo di lettura 2 Minuti

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA) – Uno scontro mortale tra una moto e un’auto si è verificato in serata a Gioia Tauro, lungo il fiume Budello. Nell’impatto ha perso la vita un ragazzo di 25 anni, Michele Punturiero, che viaggiava a bordo della moto.

L’autista della macchina, un uomo (anche se dalle prime ricostruzioni sembrava fosse una donna), invece, è stato accompagnato all’ospedale da alcuni parenti presenti sul posto mentre la vittima è rimasta sull’asfalto, dopo essere stata sbalzata per oltre 100 metri, in attesa del sopralluogo degli organi inquirenti e de magistrato di turno.

A bordo dell’auto pare fosse presente anche un bambino.

Malgrado l’intervento dei sanitari del 118 non è stato possibile salvare la vita al giovane le cui condizioni generali erano compromesse a seguito delle ferite riportate nell’impatto.

I carabinieri di Gioia Tauro sono arrivati sul posto dopo che l’autista se n’era già andato in ospedale e hanno avviato approfondimenti dell’accaduto per chiarire la dinamica determinare eventuali ulteriori responsabilità anche in relazione ad ipotesi di omissione di soccorso.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA