X
<
>

Il palazzo comunale di Rosarno

Tempo di lettura < 1 minuto

ROSARNO (REGGIO CALABRIA) – L’assessore comunale di Rosarno Pasquale Calarco di 72 anni, è morto a causa del covid. E’ stato il sindaco, Giuseppe Idà, a darne notizia, annunciando il lutto cittadino per domani, giorno dei funerali.

Nei giorni scorsi l’assessore aveva contratto il virus, le sue condizioni sono precipitate nell’arco di pochi giorni. Era stato nominato assessore esterno con delega alla manutenzione e decoro urbano lo scorso settembre.

«Pasquale era una persona stimata dalla città – ha affermato il sindaco Idà – e per questo dobbiamo rendergli omaggio e abbiamo già disposto le bandiere a mezz’asta e stiamo facendo un’ordinanza per dichiarare per domani, giorno dei suoi funerali, il lutto cittadino».

Anche il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha espresso il cordoglio: «Partecipo, insieme alla Giunta regionale della Calabria, al dolore della famiglia e di tutta la comunità di Rosarno, per la scomparsa dell’assessore comunale Pasquale Calarco a causa del coronavirus. In questa triste giornata mi associo all’appello del sindaco ed esorto tutti a non sottovalutare la potenza di questo virus».

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares