X
<
>

La sede dell'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria

Condividi
Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – La provincia di Reggio Calabria ferma la somministrazione del vaccino AstraZeneca su disposizione del dipartimento di prevenzione e salute dell’Asp.

La decisione arriva a margine degli ultimi avvenimenti che hanno messo in discussione l’opportunità di inoculare il siero anche ai giovanissimi.

«Attendiamo disposizioni ministeriali – ha detto a LaPresse il dirigente del dipartimento dell’Asp Sandro Giuffrida – ma nel frattempo sono sospese sia prime dosi che richiami con AstraZeneca».

Condividi

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA