X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Il borgo di Gerace è stato scelto da Tim per i nuovi spot, pianificati sulle principali emittenti TV, che raccontano come in soli 5 mesi la connessione ultrabroad band sia stata estesa in 2.000 comuni italiani, situati prevalentemente in aree rurali o a bassa densità abitativa.

«La “cartolina fotografica del comune della provincia di Reggio Calabria, accompagnata da un sottofondo musicale in stile “Intervallo TV” – è detto in un comunicato della società – descrive insieme alle altre immagini l’arrivo della copertura a banda ultralarga di Tim che “accende” i panorami di una selezione di comuni distribuiti tra Nord, Centro e Sud dell’Italia. Il claim finale «E andiamo avanti» testimonia ancora una volta l’impegno di Tim che continua ad accelerare sul piano di copertura a banda ultralarga raggiungendo ancora più famiglie e imprese con la fibra e l’internet veloce soprattutto nelle “aree bianche” del paese».

«Inoltre, proprio grazie all’intensificazione dei programmi di cablaggio e al potenziamento della rete realizzato dall’inizio di marzo – riporta ancora il comunicato – Tim ha garantito, anche durante il lockdown, la prosecuzione di tutte le attività, in particolare lo smart working e la didattica online, gestendo in maniera ottimale i picchi di traffico che si sono verificati in questa delicata fase».

La campagna è realizzata dalla Funzione Brand Strategy, Media & Multimedia Entertainment di Tim, agenzia Havas».

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares