X
<
>

L'aeroporto di Reggio Calabria

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – L’Anas ha avviato la progettazione esecutiva del completamento dello svincolo nell’area dell’aeroporto “Minniti” di Reggio Calabria.

Lo ha annunciato l’assessore regionale alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo specificando che “grazie alle continue interlocuzioni tra gli enti è stato riattivato un progetto, fermo ormai da diversi anni, che consentirà di rendere completamente fruibile in tutte le direzioni lo svincolo Malderiti con due rampe. Tale opera – prosegue la nota -, realizzata da Anas circa 15 anni fa, è rappresentata da uno svincolo a piani sfalsati con la finalità di collegare il raccordo autostradale ex strada statale 106 ter con la viabilità locale esistente diretta all’aeroporto”.

“L’opera già realizzata, i cui lavori sono stati ultimati e aperti al traffico nel novembre 2007 – viene specificato – non garantisce tutte le manovre da e per il “Tito Minniti” impedendo in particolare la manovra in uscita dal raccordo, in direzione aeroporto, provenendo dalla A2. Tale rampa, pur prevista in progetto e avviata in esecuzione, non fu realizzata per problemi espropriativi”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares