X
<
>

Giovanni Allevi durante le riprese del videoclip a Reggio Calabria

Tempo di lettura 2 Minuti

REGGIO CALABRIA – «Evidentemente l’intelligenza artificiale non crede nei rapporti umani». Con una delle sue sagaci battute tra il serio e il divertito, Giovanni Allevi annuncia che i suoi profili Facebook e Instagram sono stati bloccati.

Il motivo è che nei giorni scorsi, in poche ore, l’artista aveva risposto personalmente a tutti i tantissimi commenti e messaggi dei suoi fan, entusiasti per il suo arrivo a Reggio Calabria, location scelta per girare il videoclip del nuovo singolo “Kiss me again” (LEGGI).

Il sistema computerizzato però non ha ritenuto possibile una così grande interazione da parte di un profilo riconosciuto ufficiale e, pensando ad un attacco hacker, ha bloccato le pagine.

Allevi ha raccontato l’accaduto non perdendo mai il sorriso, lasciando però anche spazio ad una riflessione filosofica sul valore dei rapporti umani nella nostra società mediata da algoritmi computerizzati.

«Viviamo in un mondo in cui pur essendo tutti sempre connessi, i rapporti diretti e veraci vengono sempre meno, al punto che se uno risponde personalmente, si rimane sorpresi! – dice l’artista – Ci affidiamo all’intelligenza artificiale che ragiona secondo calcoli numerici medi, mentre l’essere umano è capace di slanci passionali ed imprevedibili».

GIOVANNI ALLEVI A REGGIO CALABRIA, GUARDA IL VIDEO

Il compositore, in realtà, ha da sempre un rapporto con il pubblico diretto e costante. Famose tra gli addetti ai lavori le ore di foto e autografi dopo i suoi concerti, e le risposte che da anni riserva ai fan che lo contattano via e-mail e come dimostrano, ancora una volta, anche nell’era digitale, i numerosissimi scambi sul nuovo singolo “Kiss me again”.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA