X

Tempo di lettura 2 Minuti

CON IL CAMPIONATO di Eccellenza fermo, ci siamo divertiti a far scendere sul campo social le squadre calabresi, stilando le classifiche del loro “seguito” su Facebook e Instagram.

Con più di 13000 “mi piace” l’Isola Capo Rizzuto comanda la classifica Facebook. Buon risultato per il Locri, al secondo con quasi 7500 “mi piace”, la Morrone è terza con oltre 6500 fan.

Se nel calcio giocato il San Luca sta facendo benissimo ed occupa il primo posto, su Facebook dovrà migliorare il comunque buon lavoro fatto finora: la società reggina “arranca” a metà classifica con 3450 “mi piace”. Tra le protagoniste del calcio giocato in questa stagione ci sono Sersale e Reggiomediterranea: i catanzaresi confermano anche su Facebook il quarto posto, per i reggini c’è una “social” zona play out dal quale difendersi, con poco più di 3000 “seguaci”.

CLICCA PER VEDERE LA CLASSIFICA

Su Instagram, il primo posto è occupato dalla Morrone: oltre 7000 follower rappresentano un ottimo risultato. Nel canale social che predilige le foto, il San Luca è secondo con oltre 3300 follower, al terzo posto l’Isola con poco più di 1600.

Sommando meccanicamente “seguaci” e “follower” scopriamo che il primo posto generale del nostro “social campionato” è occupato dall’Isola con poco più di 14 mila utenti, a tallonare i giallorossi la Morrone mentre il Locri si piazza terzo. Delude il Cotronei, che occupa l’ultima posizione e conquista dunque il poco ambito titolo di squadra meno social.

Tra le curiosità di questo “campionato” c’è un Trebisacce che se nel calcio giocato occupa l’ultima posizione, sui social si difende bene e punta ai play off. Poi c’è chi è specializzato nelle “dirette live”: Gallico Catona e San Luca sono leader indiscusse.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares