X

Tempo di lettura 2 Minuti

Campagna, Tavares e Di Bari esaltano i giallorossi, la squadra amaranto strappa nel finale un punto all’Akragas

COSENZA – Prima vittoria del Catanzaro nel campionato di Lega Pro. La squadra di Mario Somma ottiene i primi tre punti di questa stagione battendo l’Andria allo stadio “Ceravolo”. Tre a zero il risultato finale in favore dei giallorossi, firmato dalle reti di Campagna al 32′ (nella foto festeggiato dai compagni), di Tavares al 74′ e di Di Bari all’82’.

Pareggia invece la Reggina in casa dell’Akragas. Finisce 2-2. Sugli scudi il siciliano Marino, autore di una doppietta che però non ha intimorito la squadra di Zeman. Segna prima Coralli, su rigore, al 34′ ma per il gol del definitivo 2-2 bisognerà aspettare l’87’ grazie all’assalto finalizzato da De Francesco.

Trasferte amare per Cosenza e Vibonese. ll Cosenza torna sconfitto da Matera dopo una girandola di emozioni. Lucani in vantaggio al 29′ con Infantino e al riposo sull’1-0. Il Cosenza ribalta il risultato dopo l’intervallo segnando prima con Mungo (48′) e poi con Pinna (53′). La squadra di Roselli non aveva ancora fatto i conti con Negro che segna due gol, al 70′ e nei minuti di recupero, che consegnano tre punti pesantissimi al Matera, condannando il Cosenza al secondo ko di fila.

Tre gol su groppone anche per la Vibonese: finisce 3-0 a Foggia. Per i rossoneri i gol di Riverola (42′), Mazzeo (65′) e Sarno (78′).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares